• Home
  • News&Blog
  • Come arredare casa: consigli e trucchi per la seconda casa in montagna

Come arredare casa: consigli e trucchi per la seconda casa in montagna

Sono ancora molti coloro che si interrogano su come arredare casa di montagna senza ricorrere ai classici materiali come il legno massello, prestando invece attenzione a soluzioni più contemporanee. Infatti, se da un lato è importante creare un'atmosfera calda e accogliente tipica di questi luoghi, dall'altro è necessario usare elementi leggeri e pratici che non appesantiscano eccessivamente l'arredo.

Oggi è possibile conseguire questi obiettivi avvalendosi di materiali innovativi come l'MDF di qualità rivestito in melaminici effetto legno, capaci di donare un aspetto naturale ma con maggior resistenza e praticità di manutenzione. Anche per pavimenti e rivestimenti si possono preferire le soluzioni in grès porcellanato, adatte sia in cucina che in bagno perché impermeabili, resistenti ed igieniche.

Elementi come mobili sospesi, contenitori con ruote e mensole integrate rendono inoltre gli interni flessibili e adattabili ad ogni esigenza stagionale o di ospitalità, senza appesantire le stanze. Scegliendo con attenzione forme essenziali e materiali performanti è dunque possibile ricreare nelle case di montagna un'atmosfera calda e funzionale anche con soluzioni d'arredo moderne e versatili.

Come arredare casa: stili e materiali adatti all'ambiente montano

Per quanto riguarda gli stili di montagna, è meglio privilegiare atmosfere calde e accoglienti, ispirate al rustico tradizionale ma con soluzioni d'arredo minimali e pulite. I materiali da costruzione locali come la pietra creano continuità con l'ambiente esterno, ma anche il MDF di qualità rivestito in stratificato simil legno, oggi dotato di finiture che ricreano in modo efficace l'aspetto e le texture del legno massello, si è rivelato adatto a comporre arredi caldi e resistenti.

I colori prediligono le tinte naturali, dai beige caldi ai verdi e grigi che richiamano le sfumature montane. Anche per quanto riguarda i rivestimenti dei pavimenti si opterà per soluzioni che ricordino le superfici rustiche come le cementine o il grès porcellanato simil-legno, ideali per un tavolo mdf Lecco dalle venature vintage.

Gli arredi sono sobri ma funzionali, con cassettiere, librerie e vani contenitivi per sfruttare al meglio gli spazi. Soluzioni integrate come mensole a scomparsa o pareti attrezzate con vani portaoggetti e ripiani consentono infatti di ricavare capacità di stivaggio aggiuntiva senza appesantire l'ambiente.

Non meno importante è la scelta di mobili capaci di trasformarsi in base alle diverse esigenze, ad esempio tavoli allungabili o divani letto per adattarsi ad eventuali ospiti. Infine materiali e lavorazioni che richiamano la tradizione alpina, come il legno verniciato a cera o le doghe intrecciate, conferiscono calore e continuity stilistica agli interni. Tali accorgimenti, oltre a valorizzare l'estetica rustica e minimale tipica dell'arredamento di montagna, ne incrementano la funzionalità rendendo la casa adatta sia alla vita quotidiana che ad un eventuale uso turistico-ricettivo. Diffusi anche tessuti naturali e caldi, ad esempio lana, cotone, juta, abbinati a legni e materiali innovativi che permettono di ricreare ovunque lo stile montano per eccellenza.

Come arredare la casa di montagna: funzionalità e praticità nell'arredo

In cucina ad esempio si prediligono mobili freestanding Lecco e a giorno, che consentono ampia modularità nella disposizione. L’ MDF di qualità rivestito in melaminico è perfetto per creare basi pensili, ripiani e mensole resistenti agli urti dell'ambiente alpino. Anche l'uso di materiali inalterabili agli agenti atmosferici, come il grès porcellanato per i piani lavoro, ne ottimizza la praticità.

In soggiorno diventa essenziale ideare spazi trasformabili e flessibili per adattarsi ad ospiti occasionali. Mobili contenitivi dalle linee essenziali ma funzionali possono integrarsi senza appesantire l'ambiente. Importante è dotare ogni zona di prese elettriche e linee dati per garantire autonomia.

Anche la scelta dei rivestimenti, ad esempio parquet in legno d'alto fusto o grès simillegno, risponde a criteri di robustezza e resistenza ai carichi tipici di questi luoghi. Soluzioni integrate come scalda ambiente a pavimento riducono ingombro e semplificano la manutenzione. Privilegiando mobili flessibili e materiali durevoli, è possibile coniugare funzionalità ed estetica alpina anche senza ricorrere al legno massello.

Hai bisogno di informazioni?

Noi siamo qui per te.

Hai un progetto d'arredo in mente, ma non sai dove partire? Fissa un appuntamento o vieni a trovarci in uno dei nostri showroom:
un membro del nostro team sarà pronto ad accoglierti e fornirti una consulenza su misura a seconda delle tue esigenze.

Arredamenti d'interni Sergio Panzeri - Via Cantù 84, 23854, Olginate (LC) - Tel: 0341-680197 - P.IVA: 01512330133 - Codice Fiscale: PNZSRG50T09E507X
Tutti i diritti riservati - sito realizzato da edysma in conformità agli standards di accessibilità ed al Responsive Web Design (RWD)